fbpx

La torre in fiamme. Excalibur 3

di Bernard Cornwell
Buon giorno…..quale modo migliore di passare il tempo?? Leggendo!!! Ovviamente!!! Come avrete capito mi sono preso l’impegno di portare a termine la lettura di questa saga in un tempo ragionevolmente breve e cercando di leggerli pure nel giusto ordine cronologico, alternando però con altre letture…tutti insieme non ce la posso fare!!! Ma ammetto che cominciano a pesarmi! Non sono brutti, tutt’altro, ma 5 libri sono davvero un’enormità! Per quanta fantasia uno possa avere le storie tirate troppo per le lunghe, stufano! (si vede che non seguo Netflix e non impazzisco davanti alle maratone televisive).
Comunque siamo di nuovo in Britannia, quella del 5° secolo, con Artù, Ginevra e Merlino…. e una tavola rotonda decisamente meno eroica di come ce l’hanno raccontata. In questa terza parte il nostro reggente (perché Artù non è re e sta lottando per tenere in caldo il trono a Mordred, legittimo erede del defunto Uther Pendragon ma ancora minorenne) finalmente porta la pace tra i regni dei Britanni riuscendo a sconfiggere anche una parte dei sassoni che stanno invadendo dal mare l’isola.
Solo una parte, mentre l’intenzione era di dargli il colpo del KO ma si è intromesso il poco eroico Lancillotto e la vittoria decisiva gli è sfuggita di mano per avere in cambio una pace disonorevole che mette tutti in pericolo.
Inizia così la pax arturiana che però è foriera di nuovi guai perché nella tranquillità delle armi qualcuno cova rancori e trama nell’ombra, mentre la chiesa cristiana prende sempre più piede tra le tribù celtiche e scatena un’altra guerra, ma di religione, per impadronirsi del potere spirituale e di quello temporale….. l’incombenza dell’anno 500 poi scalda tutti i pii (?!!) cuori cristiani che già allora avevano la passione per le cifre tonde del calendario.
Insomma….quando sembra che vada tutto per il meglio è il momento di prepararsi al peggio!!! 3° libro ricco di avventure, disavventure, cavalieri, damigelle, druidi, battaglie e tanto sangue (e qualche cristiano rogo che fa sempre la sua porca figura)….. ….mmmmh.. comincia ad essere un po’ stiracchiata la storia.

Ste Dussoni

La torre in fiamme

Gli altri volumi della serie Excalibur

Seguimi

Ste Dussoni

"Fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza"
Collaboratore di Booklandia.
Ste Dussoni
Seguimi

Latest posts by Ste Dussoni (see all)

Ste Dussoni

Ste Dussoni

"Fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza" Collaboratore di Booklandia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.