fbpx

I racconti del vicoletto

di Tonia Orlando –
Ho ricevuto in dono questo piccolo libretto, una settantina di pagine, che raccontano di un piccolo mondo lontano nel tempo, nella rievocazione di luoghi e anni legati all’infanzia. L’opera autobiografica narra di Lidia, donna adulta, che torna per un breve periodo, forse un weekend, in quello che era il paese natio, nella casa ormai vuota della sua fanciullezza. Non è un ritorno casuale è, forse, il bisogno di riallacciare i nodi con il proprio passato. Quel bisogno che inevitabilmente colpisce le persone adulte dotate di sensibilità e consapevolezza del valore della memoria. Nel suo girare per casa, aprire gli armadi, guardare dalle finestre che danno sul vicoletto, quell’angolo di paese che era stato il suo mondo da bambina, Lidia vede riaffiorare i protagonisti di quel tempo ormai lontano: gli zampognari, le comari, il parroco, l’allenatore, l’artista ma anche le bambole, le cartoline, ognuno con la propria anima, la propria personalità, i propri contorni ben delineati.
E’ un libro malinconico ma non triste. Forse chi è troppo giovane non potrà apprezzare in pieno l’emozione un po’ doce un po’ amara che si nasconde nel ritornare nei luoghi della propria infanzia e nel rivederli con gli occhi di adulti. E’ la consapevolezza dell’inesorabile trascorrere del Tempo, della sua capacità di modificare i luoghi, le persone, le abitudini in un incessante confronto con le immagini conservate nei cassetti della nostra memoria. L’autrice ci accompagna con dolcezza in questo suo percorso raccontandoci le suggestioni riaffiorate da quel mondo diverso, remoto, sereno ma ormai passato: il vicoletto di un piccolo paesino nella magica e incatata atmosfera della provincia d’Abruzzo.
L’unica pecca, a mio avviso, è imputabile al discutibile formato grafico scelto dall’editore che inspiegabilmente ha adottato dei caratteri minuscoli che rendono difficoltosa la lettura a chiunque non abbia una vista impeccabile. Questo è un caso in cui, probabilmente, si sarebbe ottenuto un “prodotto editoriale” migliore facendo da sè in modalità self-publishing.

Gerardo Capaldo

I racconti del vicoletto
Seguimi

Gerardo Capaldo

Aequam memento rebus in arduis servare mentem
Amministratore di Booklandia.
Gerardo Capaldo
Seguimi

Latest posts by Gerardo Capaldo (see all)

Gerardo Capaldo

Gerardo Capaldo

Aequam memento rebus in arduis servare mentem Amministratore di Booklandia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.