fbpx

L’ultima occasione

di Douglas Adams e Mark Carwardine –
Douglas Adams lo conoscono in molti, è il papà della Guida Galattica e quindi uno scrittore di fantascienza ma tra la metà e la fine degli anni ’80 del ‘900 si avventurò fuori dai confini del suo genere e da quelli delle isole britanniche per partecipare alla realizzazione di un programma radiofonico della BBC con lo stesso titolo del libro (Last chance to see) incentrato sulla ricerca di una serie di animali minacciati di estinzione o comunque in difficoltà nella propria nicchia ecologica.
Ne viene fuori un libro che si occupa si di animali in pericolo di estinzione ma affronta, con l’umorismo tipico di Adams, anche il problema del dissesto ecologico causato dall’antropizzazione e dall’introduzione indiscriminata (a volte anche involontaria) di piante e animali alieni agli ambienti incontrati. Così l’ineffabile coppia parte alla ricerca del drago di Komodo sull’omonima isola indonesiana per approdare successivamente in Madagascar per un tipo particolare di lemure, poi nello Zaire per i gorilla di montagna e per il rinoceronte bianco del nord; poi le loro attenzioni si spostano verso un uccello goffo e camminatore in Nuova Zelanda e verso il delfino di fiume in Cina e via discorrendo.
Appunti di viaggio e ricordi di un tour attorno al mondo in anni in cui viaggiare era ancora difficile e romantico. Una lotta costante con la burocrazia assurda dei paesi più arretrati (e la loro corruzione) e le incredibili contraddizioni della Cina non ancora modernizzata e pre Tienammen…e tanto altro; e soprattutto la consapevolezza che l’uomo è sicuramente l’animale più deleterio per la natura ed allo stesso tempo l’unico che la può salvare.
Adams morirà nel 2001 ma la serie radiofonica verrà poi trasposta per la TV a cui farà seguito un nuovo viaggio di Cawardine alla ricerca degli animali visitati per vedere cosa era cambiato durante tutti quegli anni.
Un libro che può sembrare leggero per via della sua scrittura scanzonata ma che lancia un allarme serio al mondo su cosa stiamo perdendo.

…senza di loro il mondo sarebbe un luogo più povero, più tetro e molto più solitario

Ste Dussoni

L'ultima occasione. Alla ricerca di specie animali in via d'estinzione  di Douglas Adams e Mark Carwardine
Seguimi

Ste Dussoni

"Fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza"
Collaboratore di Booklandia.
Ste Dussoni
Seguimi

Latest posts by Ste Dussoni (see all)

Ste Dussoni

Ste Dussoni

"Fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza" Collaboratore di Booklandia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.