fbpx

La Seconda Guerra Mondiale Vol. 1

di Winston Churchill –
Buongiorno!!!! Non è passato molto tempo dall’ultima lettura e questo è segno che ho ritrovato  tempo e voglia per dedicarmi a questo sport da divano che ormai pratico da parecchio tempo con alterne fortune e, mio malgrado, sempre nei campionati minori anche se ogni tanto mi riesce qualche colpo e qualche medaglia me li sono anche aggiudicati per poi retrocedere in fretta…..mi mancano gli sponsor di peso!!
Winston Churchill – “La Seconda Guerra Mondiale Vol. 1”.
Questo che vi offro in dono questa sera è il primo volume di ben 12 che compongono quest’opera monumentale dedicata al conflitto che ha segnato in maniera profonda tutto il secolo scorso e che ha ripercussioni ancora su quello odierno; una guerra totale che ha sconvolto l’intero globo e che ha cambiato completamente il volto delle carte geopolitiche planetarie.
È il gradito regalo di compleanno di un amico che sono riuscito ad incontrare in barba a molte regole e tutte le restrizioni in atto attualmente… ho approfittato di un’occasione d’oro che non potevo farmi scappare. L’opera è divisa in 12 volumi di diverso spessore anche se in realtà erano solamente 6 ma per praticità di lettura l’editore ha pensato bene di suddividere ulteriormente per non avere dei tomi dal peso osceno che avrebbero fatto inorridire qualsiasi ortopedico di buon senso messo di fronte a certi mattoni.
Churchill non è uno storico qualsiasi ma è stato il primo ministro di Sua Maestà Britannica proprio durante tutto il periodo bellico e prima e dopo ha svolto molti ruoli sempre all’interno del parlamento e del governo di Londra; ha guidato quindi la Gran Bretagna con tutto il suo Impero in uno dei momento storici peggiori in assoluto e ne è stato uno dei protagonisti principali contro dittatori come Adolf Hitler e il nostro Mussolini; ha intessuto con pazienza e sagacia le alleanze che avrebbero poi nel tempo portato alla vittoria finale nella guerra.
Proprio perchè è stato al timone per tanto tempo ha avuto la possibilità di avere sotto mano tutta la documentazione originale dei carteggi e dei colloqui avvenuti fra tutti i governanti dei paesi coinvolti e ha poi trascritto in questi libri le sue memorie e la sua visione di tutti gli eventi di quei giorni terribili senza considerare che era stato anche un bravo giornalista e che quindi non si improvvisava come scrittore dall’oggi al domani.
Questo libro parte dalla fine della Prima Guerra Mondiale e racconta in maniera dettagliata tutti ciò che è intercorso tra il 1919 ed il 1939 alla vigilia dell’invasione della Polonia da parte delle truppe hitleriane. Inizia quindi analizzando le sanzioni commissionate alla Germania alla fine della guerra precedente e poi via via  comincia dipanare la pellicola del grande film di venti anni di politica britannica tra errori, disarmamenti, riarmamenti, colloqui di pace, alleanze, promesse, piccole vittorie e gigantesche prese per il culo da parte di un nemico subdolo ed infido che sembra concedere qualcosa ma che sotto sotto prepara colpi sempre più audaci e spudorati in attesa di far iniziare davvero la festa più grande che si possa immaginare sul continente europeo.
Una caccia alla volpe dove però la bestia è davvero furba e non si fa spaventare tanto facilmente dai cani che invece si tira dietro da una trappola all’altra con grande maestria e molta fortuna in un gioco al massacro pericolosissimo.
Questo libro mi è piaciuto parecchio, adesso ovviamente vedremo quelli successivi; vi dico già che ci vorrà un pochino di tempo perchè li inframezzerò con altri di diverso tenore e materia per non intasarmi il cervello con i panzer e gli Spitfire. Il punto di vista è sicuramente originale perchè gli autori che ho incontrato finora e che hanno scritto di quest’argomento erano tutti americani o italiani e quindi avevano la loro visione degli eventi, quindi adesso è tempo di ascoltare una nuova campana!
Alla prossima!

Ste Dussoni

La Seconda Guerra Mondiale Vol. 1

La raccolta

Ste Dussoni
Seguimi

Ste Dussoni

"Fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza" Collaboratore di Booklandia.