fbpx

Ingranaggi

di Davide Stasi
Cos’è un ingranaggio? Un meccanismo che serve alla trasmissione di movimenti, direte voi. Certamente è così. Ma se i movimenti sono idee, fatti, azioni della Storia gli ingranaggi sono persone, uomini o donne che, con le loro idee, i loro fatti e le loro azioni possono dirigere la Storia in un senso piuttosto che un altro. Vi siete mai posti la classica domanda “come sarebbe andata se …” , tentando di immaginare come sarebbero andati fatti, eventi e situazioni? Davide Stasi, l’autore di “Ingranaggi”, l’ha fatto con sei racconti in cui storia, invenzione e possibilità si arricchiscono a vicenda creando piccoli scenari di vita che, tuttavia, disegneranno la grande Storia che viene insegnata a scuola e trasmessa ai posteri.
Non è un romanzo distopico: il corso degli eventi seguirà la via che conosciamo.
Con una geniale intuizione, però, l’immaginazione di Stasi guarda il passato con il microscopio descrivendoci i grandi eventi partendo da piccoli episodi: piccoli “ingranaggi” molto umani che svilupperanno, anche inconsapevolmente, grandi avvenimenti. Così, ad esempio, la Grande Guerra vedrà la sua scintilla accendersi per un mero impulso di gelosia e il fascismo non sarà stroncato sul nascere per la sbadattagine di un soldato e i capricci di una bambina.

La forza dell’abitudine aveva condotto le sue gambe non verso il palazzo del Governo, ma verso la taverna che era solito frequentare nelle sere di libera uscita.

Una prosa godibile che tra verità e verosimiglianza ci accompagna in un’epoca che abbraccia oltre quarant’anni di storia, dallo scoppio della Prima Guerra Mondiale alla chiusura delle case di tolleranza, in cui ogni “ingranaggio” dimostra i propri sentimenti, gelosie, vendette, intolleranze, furbizie, abitudini. In breve la propria umanità.

Gerardo Capaldo

ingranaggi
Book trailer
Booklandia
Seguimi
Latest posts by Booklandia (see all)
Booklandia

Booklandia

“Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso” Il blog di chi ama leggere