fbpx

Il Carisma del Duca

di Jess Michaels –
Amici lettori e non, buon pomeriggio!
Ritorniamo alla rubrica librosa con una lettura che ho recuperato semplicemente perché, grazie a una collaborazione, mi sono ritrovata a leggere il terzo volume della saga “Il Club del 1797” scritto da Jess Michaels.
Nonostante il terzo volume, “Il Duca tradito”, fosse autoconclusivo e indipendente dai precedenti, la curiosità mi ha spinto ad approfondire la storia degli altri Duchi inglesi nati dalla mente della scrittrice statunitense.
Il carisma del Duca”, primo romanzo della serie ci porta in Inghilterra, nel 1797; la storia inizia introducendo colui che sarà il capo di questo club esclusivo: James Rylon.
James è appena un ragazzino di quattordici anni; alla morte del padre il titolo di Duca di Abernathe passerà a lui.
Suo padre è stato un uomo molto severo e si è sempre dimostrato ostile sia con i figli che con la moglie; con il proseguire della lettura si scoprirà che il vecchio Abernathe non ha mai superato la perdita della moglie e del figlio che tanto adorava e sfoga tale sentimento odiando la sua seconda famiglia e non ritenendo James adatto a ricoprire il ruolo di suo successore.
Al personaggio di James si affiancano quella di Simon, futuro duca di Crestwood, e Graham, futuro duca di Northfield, i suoi migliori amici.
Simon e Graham sono a conoscenza del rapporto che l’amico ha con il padre, e decidono di aiutarlo, insegnandogli tutto quello che deve sapere per diventare un Duca e comportarsi come tale: nasce così il “Club del 1797”, in onore dell’anno in cui è stato fondato, a cui si aggiungeranno altri sette futuri Duchi.
Avendo avuto un’infanzia travagliata, James, una volta adulto, non crede nell’amore: lo considera un sentimento assurdo, addirittura inesistente, pertanto giura a se stesso di non sposarsi mai.
Il giuramento rimane tale finché nella sua vita entra la signorina Emma Liston, una “zitella” che solitamente fa da tappezzeria ai vari ricevimenti e che pian piano riesce a scalfire la corazza del giovane Duca di Abernathe.
Emma è fortemente attratta da James, ma non crede che lui possa dimostrare interesse nei suoi confronti.
I due si avvicinano a causa di uno spiacevole episodio accaduto ad un ricevimento che vede protagonista la madre di James; episodio che fa nascere una forte amicizia e stima anche da parte della sorella del Duca di Abernathe, Margaret.
Dopo che James ha invitato a ballare Emma, sua madre non può evitare di darsi false speranze su un’imminente matrimonio della figlia: purtroppo entrambe vivono ai margini della società a causa degli scandali provocati dal padre; Emma ha sempre sognato di trovare un uomo gentile, che si prendesse cura di lei e di cui prendersi cura a sua volta, ma quando si era resa conto della vera natura dell’alta società, il suo sogno si era infranto.
Tra i due c’è attrazione, anche se non lo ammettono e decidono di comune accordo di simulare un corteggiamento, situazione che avrebbe giovato a entrambi, eliminando da James le attenzioni delle altre donne e alzando l’interesse nei confronti di Emma, che può tornare a sperare di trovare un buon partito.
Come si evolverà la storia? Riusciranno i due a confessare i sentimenti che provano l’uno per l’altra?
Devo ammettere che il personaggio di Emma mi è piaciuto particolarmente: sincera, schietta e sfrontata come non ci si aspetterebbe da una donna dell’epoca.
Molto bello anche il legame che di crea tra la ragazza e Margaret.
Una lettura decisamente scorrevole, con qualche particolare piccantino a rendere tutto un po’ più frizzante, e che ha colmato parte delle lacune che avevo sulla storia dei personaggi.
Ora non mi resta che recuperare il secondo volume e mettermi in pari. 

Anna Rita Coluccia

Il Carisma del Duca

I volumi della serie:

  1. Il carisma del Duca
  2. Un Duca da scegliere
  3. Il Duca tradito
Anna Rita Coluccia
Seguimi
Latest posts by Anna Rita Coluccia (see all)
Anna Rita Coluccia

Anna Rita Coluccia

"Se vogliamo conoscere il senso dell'esistenza, dobbiamo aprire un libro" Collaboratrice di Booklandia