fbpx

Elenco analitico dei cornuti

di Charles Fourier –
L’ultimo libro che ho letto è un curioso manualetto di appena sessanta pagine dal titolo quanto mai curioso: Elenco analitico dei cornuti di Charles Fourier.
Charles Fourier è stato un filosofo francese vissuto tra il XVIII e il XIX secolo ed uno dei principali esponenti del socialismo utopistico.
Il socialismo utopistico è la prima corrente del pensiero socialista che si è sviluppata appunto nel periodo in cui è vissuto Fourier e che a differenza del “socialismo scientifico”, basato su un’analisi della realtà socio-economica e politico-ecologica, si propone la costruzione di una società fondata sulla collaborazione comune e la fratellanza tra gli uomini, ma attuandone la realizzazione attraverso le riforme (metodo utopico secondo Marx, il quale propendeva più per la rivoluzione al fine di capovolgere il rapporto tra operaio e capitalista).
Ma torniamo al libricino di cui ho deciso di parlarvi.
Elenco analitico dei cornuti”, pubblicato dalla casa editrice Il melangolo, è veramente un libro breve, di facile lettura e che impegna poco più di un’ora.
Pubblicato postumo dai suoi discepoli, lo scopo principale del saggio era divertire; per Fourier questa classificazione non era niente di più che un gioco.
La narrazione si divide in due parti: la prima riporta un elenco, per l’appunto, dei tipi esistenti di cornuti, catalogati in base alle loro caratteristiche.
Chi mai avrebbe potuto immaginare che esistono “i cornuti di ordine semplice” e “i cornuti di ordine composto”!
Tra i cornuti di ordine semplice, possiamo trovare il “cornuto immaginario”, ossia “quello che non è ancora cornuto, ma si affligge credendo di esserlo”, oppure il “cornuto stregato o orbo, che la moglie sa affascinare e inebetire al punto da fargli credere le cose più assurde.”
Tra quelli di ordine composto figura il “cornuto misantropo, che scoprendo la tresca, prende il mondo in avversione, proclama che i tempi sono marci e che la decenza è stata annientata.”
L’ironia è alla base dell’intera opera:
«Il cornuto rispettoso o procedurale: è un babbeo che protesta soltanto per valide ragioni, e senza derogare alle regole della buona educazione. Uno di questi trovando un gentiluomo a letto con sua moglie, gli disse: “Molto male, signore. Non me lo sarei mai aspettato da un uomo come lei.” Poi, sedutosi su una poltrona, emise qualche altra rimostranza altrettanto energica. Al che il galante, seccato da queste apostrofi, si alza in camicia da notte e gli fa: “Caro signore, mille scuse se la disturbo, ma lei è seduto sulle mie mutande. Il marito balza in piedi e dice molto cortesemente: Ah scusi, non le ho viste, ecco le sue mutande. Dopo di che andò avanti con le sue flebili lamentele”.
Dopo aver elencato i vari tipi di cornuti, nella postfazione scritta da Romain Pehel si giunge alla conclusione che le corna non sono né un bene, poiché risultano essere una semplice reazione della natura al vincolo matrimoniale, né un male, in quanto comandate dalle passioni.
Una lettura leggera che mi ha rallegrato molto, ideale per ingannare il tempo in caso di noia.

Anna Rita Coluccia

Elenco analitico dei cornuti
Anna Rita Coluccia
Seguimi
Latest posts by Anna Rita Coluccia (see all)
Anna Rita Coluccia

Anna Rita Coluccia

"Se vogliamo conoscere il senso dell'esistenza, dobbiamo aprire un libro" Collaboratrice di Booklandia